Sei in: Home  >  Location  >  Il Foro Italico

Il Foro Italico

Location

Il Foro Italico, simbolo storico dello sport di Roma e punto nevralgico delle più importanti manifestazioni internazionali del 2009 (Internazionali BNL d’Italia, Finale UEFA Champions League, Mondiali di Nuoto), lo Swatch FIVB World Tour Grand Slam 2010, i
Mondiali di Beach Volley "FIVB Beach Volleyball Swatch World Chamionships Rome 2011", sarà sede del "FIVB Beach Volleyball Swatch World Tour Grand Slam 2012". I migliori giocatori si sfideranno nel campo centrale e nei campi attigui, allestiti nell’area dove tradizionalmente si disputano gli Internazionali di tennis. Cornice tra le più attraenti del beach volley mondiale, con una superficie di 25.000 mq., il Foro Italico ospiterà, oltre ai campi di gioco (per un totale di circa 4.500 posti), un’ampia area commerciale con tre ristoranti, cinque bar, una Vip Lounge, una Kids & Fun area, una piazza multimediale ed uno spazio ospitalità con un palco per gli spettacoli serali. Non solo sport, ma anche show ed intrattenimento per il pubblico del torneo che potrà prendere parte ai numerosi eventi collaterali.

 Il Foro Italico
 
Ispirato all’architettura della Roma imperiale, il Foro Italico fu costruito tra il 1928 e il 1938 come area dedicata alle discipline sportive e per le manifestazioni celebrative del regime. Enrico Del Debbio ideò il complesso degli edifici che compongono il Foro in seguito alla convocazione di Renato Ricci, capo dell’Opera Nazionale Balilla. Il progetto originario venne poi ripreso ed in parte modificato da Luigi Moretti che portò a termine i lavori come direttore dell’Ufficio Tecnico dell’Opera. Il complesso s’ispira ai Fori Romani di Età Imperiale, anche se l’architettura è quella razionalista del Ventennio fascista. Il Foro Italico fu pensato per essere “il più grande, il più originale e perfetto complesso mai concepito e attuato nel mondo in materia di educazione fisica”. Al suo ingresso è sito l’Obelisco, eretto nel 1932, che costituisce il “centro ottico e ideale del complesso”. Dall’Obelisco si arriva alla Fontana del Globo lungo il Viale del Foro Italico, un tappeto musivo su disegno dei pittori Canevari, Capizzano, Rosso e Severini, raffigurante, su tessere marmoree bianche e nere, le principali scene della vita e dell'ideologia fascista, che avrebbe dovuto “emulare la gloria di Roma”. A destra dell’Obelisco si trovava l’Accademia Fascista di Educazione Fisica, edificio che ha subìto nel corso degli anni numerosi cambiamenti d’uso: da quartier generale delle truppe di liberazione ad albergo Vaticano per i pellegrini del Giubileo del 1950, a sede del CONI (1951), che ha sostituito i fasci con i cinque cerchi olimpici. L'edificio è decorato esternamente da nicchie che accolgono le sculture di atleti realizzate da Carlo De Veroli e da Silvio Canevari.
Il Foro Italico comprende diversi impianti sportivi:
-       Stadio Olimpico;
-       Stadio dei Marmi;
-       Stadio del Tennis;
-       Stadio del Nuoto.
 
Roma tra storia e leggenda
I suoi monumenti, il grande valore artistico e culturale, la sublime paesaggistica e la sua tradizionale ospitalità, hanno contribuito a rendere Roma una delle mete preferite del turismo mondiale. Roma è una realtà cosmopolita, in grado di ospitare ogni sorta di evento: intrattenimento, cultura, teatro, danza, cinema, musica e sport. L’inaugurazione del Parco della Musica e del suo Auditorium, con la rivalutazione del Foro Italico, sono il segno della vitalità di questa città plurisecolare che guarda al futuro senza dimenticare il passato. La Roma del nuovo Millennio appare come una metropoli moderna che sa conservare il suo antico fascino, e che, sempre di più, è crocevia universale e simbolo della serena convivenza tra i popoli.
 
 
 
SAVE THE DATE
18-23 giugno 2013
INGRESSO GRATUITO

Tutti i diritti riservati © 2013 http://www.beachvolleyroma.it
FIPAV - Federazione Italiana Pallavolo - Via Vitorchiano 107-109 00189 Roma - P.I. 01382321006 - C.F. 05268880589