Sei in: Home  >  Stampa

Stampa


Smart Grand Slam Roma: Talita-Lima e Dalhausser- Rosenthal trionfano nella Capitale


Sono Talita-Lima e Dalhausser- Rosenthal le coppie vincitrici dello smart Grand Slam 2013. Davanti a 3700 spettatori che hanno gremito le tribune dello Stadio Pietrangeli le due formazioni si sono imposte al termine di due intense finali che hanno confermato l’alto tasso tecnico del torneo capitolino.
La prima finale disputata è stata quella femminile. La sfida tra Talita-Lima e Ross-Kessy ha incoronato campionesse di Roma le brasiliane che collezionano così il terzo successo stagionale, il secondo consecutivo dopo quello a l’Aia della scorsa settimana (in precedenza avevano vinto anche a Shanghai). In tre set molto tirati (21-17; 21-19; 15-12) la coppia verde oro ha avuto ragione delle avversarie. Per Ross-Kessy si tratta invece del primo podio stagionale.
Nella finale maschile successo degli statunitensi Dalhausser e Rosenthal che si sono imposti in 2 set e con i parziali di 21-19; 21-18 battendo i lettoni Smedins J.-Samoilovs. Per la coppia a stelle e strisce si tratta del secondo successo stagionale dopo la vittoria nell’Open di Fuzhou, mentre per Philip Dalhausser questa è la seconda vittoria a Roma, dopo quella del 2010 ottenuta in coppia con Todd Rogers. Per i lettoni, invece, che si confermano come una delle coppie più in forma del momento, si tratta del secondo argento stagionale dopo quello della scorsa settimana a L’Aia.
Queste le parole dei vincitori, al termine del match che li ha incoronati campioni:

Lo smart Grand Slam Roma 2013 sposa la causa di Happy Family
Il beach volley scende in campo in favore della ONLUS Happy Family. FIPAV, CONI ed FIVB infatti hanno deciso di collaborare con il progetto che ha l’obiettivo di migliorare la residenzialità dei bambini che sono purtroppo costretti a lunghi ricoveri nei reparti pediatrici degli ospedali di Roma e di tutta Italia. Happy Family si occupa da anni di equipaggiare le stanze dei reparti ospedalieri di qualunque cosa possa servire a portare un momento di distrazione a chi ne abbia veramente bisogno. Oggi infatti prima del fischio di inizio della finale femminile le atlete hanno indossato in campo una t-shirt con il logo della ONLUS. Questo perché FIPAV, CONI ed FIVB hanno deciso di collaborare con il loro progetto. La stessa cosa avverrà prima della finale maschile.

 


Segnala ad un amico
E-mail mittente: *
E-mail Destinatario: *
NB: I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori

Tutti i diritti riservati © 2013 http://www.beachvolleyroma.it
FIPAV - Federazione Italiana Pallavolo - Via Vitorchiano 107-109 00189 Roma - P.I. 01382321006 - C.F. 05268880589